Descrizione Progetto

La manualità che aiuta la concentrazione

Quest’anno, DIESIS offre la possibilità ai/lle ragazzi/e di contribuire a costruire uno strumento musicale vero e proprio, un ‘Kantele’, nel laboratorio tenuto dal liutaio Lorenzo Radaelli presso la Casa Solidale.

Il Kantele ha origine nei paesi del Mar Baltico. La cassa di risonanza può avere svariate forme, così come il numero di orde: i ragazzi ne costruiranno una triangolare che avrà la tavola armonica di abete rosso e sei corde, cosi da poter usare le meccaniche da chitarra e ottenere una scala musicale quasi completa. Lo strumento si suona pizzicando con le dita le corde o aiutandosi con un plettro.

Non serviranno capacità specialistiche e neanche attrezzi specifici o pericolosi (qualche lima, un seghetto e un po’ di colla saranno sufficienti) ma ci saranno passaggi tecnici e di coordinamento interessanti per i/le ragazzi/e.

Il frutto del loro lavoro sarà un Kantele che potrà tradurre in musica il loro lavoro.

Per sapere di più sul progetto, consulta la scheda.